Servizi per la Scuola

__________
  • Formazione
I nostri percorsi formativi affrontano diverse tematiche inerenti la psicologia del benessere, il disagio scolastico e le principali difficoltà dell’età evolutiva (comunicazione efficace, educazione socio-affettiva, life skills, bullismo, cyberbullismo, ecc.). I nostri corsi di formazione prevedono sia lezioni frontali, sia laboratori pratico-esperienziali volti a fornire agli insegnanti strumenti concreti da poter usare in classe con i propri studenti.
  • Formazione specifica su DSA e BES
I corsi di aggiornamento sulle specifiche difficoltà scolastiche affrontano i seguenti contenuti: tipologie di DSA e BES, leggi, C.M. e D.M. nazionali e regionali, caratteristiche cognitive degli studenti diagnosticati, strutturazione efficace dei PDP a partire da diverse tipologie di diagnosi. Sono previsti laboratori pratici sulle strategie didattiche e sugli strumenti compensativi e dispensativi.
  • Screening sui DSA
Le procedure di screening hanno l’obiettivo di rilevare tempestivamente le difficoltà di apprendimento, al fine di effettuare interventi abilitativi e/o didattici mirati e precoci. Possono essere condotti all’inizio dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia e durante le prime classi della scuola primaria; valutano le competenze fonologiche, meta-fonologiche, visuo-percettive e relative alla cognizione numerica. La CC (2011) raccomanda che gli insegnanti siano coinvolti attivamente nel percorso di identificazione dei bambini a rischio di DSA; per tale ragione, i nostri screening prevedono una breve formazione rivolta ai docenti su strumenti di valutazione – empiricamente fondati – da poter utilizzare a scuola.
  • Sportello ascolto
Il servizio, permanente o semi-permanente, prevede attività di prevenzione, informazione, sostegno e consulenza, rivolte a tutte le componenti scolastiche (docenti, studenti e genitori). Lo sportello d’ascolto ha come scopi principali: incrementare il benessere psicofisico degli allievi, prevenire fenomeni di dispersione scolastica e supportare gli insegnanti e le famiglie.
  • Laboratori di potenziamento cognitivo e sui prerequisiti
Per i bambini di età compresa fra i 3 e i 6 anni, possono essere avviati, presso gli Istituti Scolastici, laboratori sulla stimolazione del potenziale cognitivo e laboratori volti a rafforzare i prerequisiti di base (metafonologia, analisi visiva, intelligenza numerica).